OGGETTI DI DESIGN

Porta bottiglie: un’idea regalo elegante e funzionale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il porta bottiglie è un oggetto capace di trasformare qualsiasi stanza in un ambiente di classe. Il vino, d’altronde, quando buono e ben conservato, ha sempre suscitato un certo fascino d’antan. Le soluzioni sono diversissime, per tutte le esigenze. E possono rappresentare anche un’elegante e originale idea regalo per lui.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questo oggetto dal fascino intramontabile.

portabottiglie in legno

Il porta bottiglie rivoluziona il mondo dell’arte

Che il porta bottiglie sia molto di più di un oggetto funzionale, lo sappiamo da almeno cento anni. Nel 1913, l’artista francese Marcel Duchamp, compie la prima di una serie di azioni “provocatorie” per il mondo dell’arte e la società in generale.

Fino a quell’anno, Duchamp era noto per i suoi quadri post-impressionisti e in stile Fauves, principalmente nudi e ritratti. La sua idea era però di andare oltre l’arte come è sempre stata percepita e di sovvertirne del tutto i presupposti.

Per riuscirci, abbandona del tutto pennelli e colori e comincia a lavorare su oggetti concreti. Prende allora una ruota di bicicletta e la monta su uno sgabello.

oggetto d'arte

Da due oggetti utili, ne ottiene uno inutile. L’anno successivo, Duchamp porta ancora più avanti la sua ricerca artistica: ed è qui che un portabottiglie diventa opera d’arte.

Ne compra infatti uno in negozio. Non ha nulla di particolare: è un prodotto industriale, fatto in serie. Stavolta Duchamp non si preoccupa nemmeno di alterarne le forme, ma proclama ugualmente che quel porta bottiglie è un’opera d’arte.

arte Duchamp

Il gesto di Duchamp è chiaramente una provocazione, che spinge a riflettere su cosa è in realtà l’arte, qual è il ruolo dell’artista e chi e come si conferisce valore al suo lavoro.

Portabottiglie tra design e funzionalità

Un porta bottiglie non ha solo quindi una valenza pratica, ma assume un significato molto più ampio. Come sappiamo, ogni oggetto di arredamento può diventare un elemento di design, che afferma la personalità di chi vive la casa.

Senza contare che il porta bottiglia può diventare anche un’elegante idea regalo, perfetta sia per un intenditore consumato di vini, sia per il neofita che si approccia da poco al mondo dell’enologia.

In ogni caso, la scelta deve avere classe, rispettare i gusti del destinatario ed essere funzionale. Innanzitutto, la scelta è tra i diversi tipi di posizionamento del portabottiglie. Ne esistono almeno tre:

  • Portabottiglie da parete: con alcune soluzioni di questo tipo è possibile dare un tocco di design in più all’ambiente, anche se in alcuni casi la funzionalità è penalizzata dalla scarsa possibilità di spazio;
  • Portabottiglie da banco: in questo caso diventa un vero e proprio oggetto di design, quasi un complemento d’arredo, da posizionare su mensole o altri ripiani. Generalmente è di piccole dimensioni, quindi non il massimo in termini di funzionalità: per un vero esperto di vini potrebbe non bastare;
  • Mobiletti porta bottiglie (o da pavimento): con le forme più particolari (dalla botte rivisitata alle forme astratte), questi porta bottiglie permettono di conservare maggiori quantità di vino e champagne. Perfetti quindi non solo per la casa, ma anche per una cantina.

In ogni caso, il primo criterio per scegliere il portabottiglie perfetto è l’uso che verrà fatto delle bottiglie, da cui dipende la posizione in cui verranno conservate. Ti sei mai chiesto perché nella gran parte dei casi vengono posizionate in orizzontale? È una scelta ben precisa, che ha a che fare con la miglior conservazione possibile del vino.

Quando le bottiglie sono posizionate in verticale, infatti, il vino non bagna mai il tappo. Questo è un problema: il sughero deve restare umido, perché se diventa troppo secco, lascia affluire l’ossigeno all’interno della bottiglia, rovinando così il prezioso liquido all’interno.

L’unico caso in cui le bottiglie di vino possono essere messe in verticale è al momento della consumazione o per ragioni estetiche, come oggetti di abbellimento e non destinati al consumo. Pensa a un ristorante o a un bar che espone le sue etichette o ripone le bottiglie in un portaghiaccio al momento del consumo.

porta bottiglia

Come scegliere il portabottiglie perfetto

Scopriamo adesso tre aspetti da considerare per scegliere il porta vino perfetto, da regalare o per la propria casa.

  1. Dimensioni

Come abbiamo accennato, per il portabottiglie le dimensioni sono importanti. Bisogna valutare quante bottiglie può contenere (mediamente si passa dalle 4 alle 18), ma anche quanto spazio c’è per ogni singola bottiglia. Un appassionato di Champagne, per esempio, avrà bisogno di “scomparti” più grandi.

Valuta poi le dimensioni complessive dell’oggetto: se deve entrare in uno spazio ristretto, meglio stare piccoli, scegliendo un oggetto di gran classe ma non troppo grande. Discorso opposto per chi invece ha a disposizione una cantina o locali appositi per conservare i vini.

  1. Portabottiglie Design

Come abbiamo visto, il portabottiglie è un oggetto che aggiunge design alla funzionalità. Prima di acquistarne uno, hai bisogno quindi di valutare nel complesso lo stile dell’arredamento dell’amico a cui vuoi regalarlo.

Esistono, come nel caso di Duchamp, porta bottiglie che riescono a trasformarsi in veri e propri oggetti d’arte. È possibile differenziare la scelta in base al colore e allo stile, dal design rustico al portabottiglie moderno.

  1. Materiale

Quelli più comuni sono generalmente i portabottiglie in legno o in metallo, anche se come vedremo esistono scelte decisamente più originali. Il legno è perfetto nei contesti rustici o tradizionali, anche se non sfigurano in contesti più moderni.

Leggi anche: Regali sfiziosi per i tuoi amici: scegli quello giusto

Tre idee regalo: a ciascuno il suo design

Andiamo ora più nel dettaglio: scopriamo insieme tre soluzioni, di altrettante aziende affermate, che uniscono eleganza e funzionalità.

Il Dolfi fatto a mano

Il primo oggetto che vedremo è di classe assoluta. Un portabottiglia in legno d’acero oleato, realizzato a mano da Dolfi. Per un’ottimale conservazione del vino, le bottiglie vengono qui conservate in posizione orizzontale.

dolfi fatto a mano

La sua linea essenziale, ma originale, lo rende perfetto per qualunque tipo di ambiente – dalla casa alla ristorazione – e per stili anche molto diversi tra loro, dal più rustico all’elegante e raffinato.

La funzionalità artistica del Malbec

Molto capiente, ma poco ingombrante: il Malbec è la migliore soluzione se cerchi un oggetto molto funzionale, versatile, ma allo stesso tempo originale e audace. La sua linea è decisamente moderna, può essere stipato anche in spazi piccoli, ma contiene fino a 25 bottiglie.

portabottiglie moderno

La particolarità del Malbec è, oltre che nella forma, nel materiale: è infatti realizzato in polietilene, riciclabile al 100%, leggero e resistente a urti e abrasioni.

È disponibile in numerosi colori, anche laccati. Scoprili tutti sul nostro shop.

Kalimera, perfetto per bar e ristoranti

Kalimera è un connubio perfetto tra il design di un elegante portabottiglie e la funzionalità di un secchiello porta ghiaccio. Realizzato in materiale termoplastico, è resistente alla corrosione e agli urti, e può contenere materiali liquidi.

portabottiglie

Perfetto sia all’interno che all’esterno, in bar, ristoranti o altri locali pubblici, è un portabottiglie elegante e funzionale. Le possibilità di personalizzazione sono numerose: sono diversi i colori disponibili (anche laccati o con effetto lucido o opaco) ed è anche dotato di sistema di illuminazione.

Scopri ora sul nostro store, le migliori idee regalo per portabottiglie, clicca qui: https://www.lineaesseshop.it/14-oggettistica#/tipologia-portabottiglie

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi